Ragazzi in Marcia

A partire dall”anno scolastico 2007- 2008 sino ad oggi, Eccomi ha partecipato al progetto “Giovani Solidali” proposto da Ideas Europa (Associazione-Sviluppo Educativo e Azione Sociale) con l’intento di far conoscere agli allievi delle scuole medie del Lazio che hanno aderito all’iniziativa il significato di “solidarietà”.
All’inizio, circa un 30% dei ragazzi identificava la parola solidarietà con “solitudine” e il restante con il “dare ciò che non ci serve”. In seguito, venendo in contatto con diverse associazioni istituzionali e di volontariato, hanno non solo scoperto il vero senso della parola, ma lavorato per “dare qualcosa di cui l’altro ha bisogno”.

Alcune classi delle scuole medie Traiano, Fenoglio, Caio Duilio, Alessandro Magno hanno ideato e realizzato delle attività il cui ricavato è andato a sostegno di un progetto presentato da Eccomi.


Grazie al loro impegno si sono potute acquistare le zanzariere necessarie per il dormitorio del convitto “Rugari”  e  dare sostegno a 1300 bambini delle scuole materne in Burundi.

Anche nel 2014, Il 5 giugno, si è svolto al Cineland di Ostia la festa  conclusiva del progetto ‘Giovani  Solidali’ organizzato con grande impegno da Cristina Franceschi presidente dell’associazione Ideas Europa. Tutti i 2300 ragazzi delle classi che hanno partecipato al progetto erano presenti con i loro insegnanti. Sono state proiettate foto e canzoni degli eventi organizzati dalle classi per raccogliere fondi che hanno consegnato alle associazioni scelte.

Cineland 2014  -  Festa di chiusura

La classe 1D della scuola Orsa Maggiore di via delle Costellazioni con la collaborazione della loro insegnante professoressa Piraino aveva organizzato una partita di basket con vendita  di dolci riuscendo a consegnarci ben 840,50 euro per la  mensa del  progetto ‘Garderies, scuola dell’infanzia in Burundi’ che avevamo presentato loro in gennaio.

giovani solidali classe IID

Nell’anno scolastico 2018/19 il progetto “Giovani Solidali” si trasforma nel progetto “Ragazzi in Marcia” seguito sempre da Cristina Franceschi. Il progetto prevede una attività socio-psico-pedagogica rivolta ai ragazzi tra i 9 e 18 anni che ha lo scopo di formarli nella crescita dei valori fondanti dell’umanità: solidarietà, rispetto, responsabilità, legalità, amicizia. Questo progetto ha vinto, insieme ad altri progetti, un bando del MIUR per operare nelle scuole del X Municipio.
Insieme ad altre associazioni, comitati di quartiere, istituzioni che prestano servizio alla comunità locale, alcuni volontari di Eccomi si sono recati in varie classi per presentare la nostra Associazione, i suoi scopi, i suoi progetti.
Alcune classi ci hanno scelto e hanno organizzato spettacoli teatrali, volantinaggi e banchetti nella primavera del 2019.

Attraverso queste iniziative hanno fatto conoscere la nostra Associazione e hanno raccolto fondi per sostenere i nostri progetti.

A fine anno scolastico, a conclusione del progetto “Ragazzi in Marcia” tutta la cittadinanza è stata invitata alla presentazione dei percorsi fatti da ogni classe.
Per noi è sempre molto bello vedere come i ragazzi, se stimolati, si impegnano con passione nella solidarietà. Ci auguriamo che, conclusa la pandemia, possa riprendere il nostro contributo a tale stimolo.

Torna su