Assistenza Rifugiati – Uganda

Nel 2017 l’ISGF, in collaborazione con UNHCR (Alto Commissariato ONU per i Rifugiati) ha deciso di assistere i rifugiati Sud Sudanesi profughi nel Nord Uganda, che continuavano a scappare dal loro Paese, sconvolto da una guerra brutale, in cerca di protezione, cibo e acqua.

L’85% di questi erano donne (sotto i 18 anni) e bambini e le persone arrivate continuavano a riferire di terribili violenze. L’obiettivo del progetto ISGF era di raccogliere fondi presso il segretariato di Bruxelles, per fornire 1.000 tende al campo di Imvepi, che già accoglieva più di 500.000 rifugiati in condizioni estremamente precarie, fornendo loro dei Kit di Emergenza di tende familiari per la protezione dalle piogge, consistenti in quella regione. Il costo unitario del kit era di 25 euro.

Mentre i primi fondi stavano già arrivando al conto ISGF da varie comunità nel mondo, il MASCI ed ECCOMI hanno deciso congiuntamente di sostenere questo progetto di aiuto. Tra il 2017 e il 2018 sono stati inviati 2.000 euro a sostegno di questa iniziativa.

 

Torna su