garderies

Burundi: progetto Garderies, una testimonianza

La testimonianza di Paola Dal diario di viaggio di una componente della delegazione di Eccomi nell’aprile 2012: …….. Con gli scout andiamo a Kanyosha, un quartiere periferico della città, dove si trova una delle nove scuole dell’infanzia che gli scout gestiscono con il contributo di Eccomi. La nostra associazione sostiene il costo degli stipendi dei …

Burundi: progetto Garderies, una testimonianza Leggi tutto »

Torna su