Associazione di Volontariato Onlus

Autore: casasubioli (Pagina 1 di 2)

Eccomi aderisce all’iniziativa del MASCI Lazio

ramazzarcobaleno

“CON L’ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA”

il 23 marzo 2013 alle ore 15

saremo insieme in Piazza della Repubblica a Roma

per spazzare via le disuguaglianze

ramazza

Allegra e fantasiosa, propositiva, aperta al dialogo, utile all’ambiente urbano e segno di una cittadinanza responsabile, vissuta in comune con i nuovi italiani.

È Ramazza Arcobaleno, la manifestazione organizzata dal Masci Lazio (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) che sabato 23 marzo, a partire dalle ore 15.00, riunirà a piazza della Repubblica cittadini italiani e stranieri per chiedere al nuovo parlamento di rivedere la legge sulla cittadinanza per i bambini stranieri, nati o cresciuti in Italia, e per gli stranieri residenti in Italia

Oltre ad Eccomi aderiscono all’iniziativa:
ACLI Roma, ACSE, AISCIA, ARCI Roma, AZIONE CATTOLICA Lazio,
CORO ALTRENOTE, ALVIA, NESSUN LUOGO E’ LONTANO,
PIUCULTURE, SCUOLE MIGRANTI, WELCOME

Burundi: laboratorio fotografico

E’ stato redatto un rapporto intermedio da parte dell’Associazione per il sostegno della gioventù disoccupata burundese (ASJC) per il progetto “Rinnovamento dell’attrezzatura dello studio fotografico” a Bujumbura. Questo rapporto, inviato ad Eccomi è stato inoltrato alla Caritas Italiana.
La somma messa a disposizione dalla Caritas Italiana e da Eccomi è stata di 8.250 euro. Questi soldi hanno permesso l’acquisto di una nuova videocamera professionale con batterie di sicurezza, di una macchina fotografica professionale e di un nuovo computer con stampante, scanner e il software.
L’ASJC è soddisfatta per il lavoro che può svolgere con la nuova apparecchiatura e conta in futuro di potersi impegnare nella formazione e nella creazione di lavoro per i giovani.

Burundi: Istituto Rumuri per ciechi ed ipovedenti

Vuoi contribuire a donare all’istituto del materiale didattico o di gioco?

pallone
pallone sonoro
dadi
dadi tattili
dama
gioco della dama e del filetto

MATERIALE euro
pallone sonoro 46.00
tombola tattile 76.00
gioco dell’oca 66.00
globo geografico in plastica a rilievo 150.00
Africa fisica 9.5
Africa politica 9.5
   
13 tavole: il corpo umano 115.00
14 tavole: i mammiferi 120.00
   
macchina dattilo-Braille 483.00

 Vuoi collaborare alla manutenzione dell’edificio?

  • Riabilitazione delle latrine
  • Sistemazione e riparazione del tetto delle classi ormai vecchio
  • Costruzione di un blocco amministrativo: ufficio e segreteria
  • Riabilitazione di 4 latrine svuotabili

Sostieni Eccomi con una donazione: (dona qui)
Puoi anche cercare nella tua città di contattare un istituto, una organizzazione, una scuola o una associazione per ciechi che possa donare del materiale per ciechi ormai obsoleto.

Burundi: Atelier L’Espoir

Prima di Natale l’Atelier ha partecipato a 2 esposizioni alla scuola belga. Le ragazze hanno preparato tutto ed hanno avuto un buon successo.

atelierscuolabelga

Esposizione dell’Atelier alla scuola belga

Nell’ultimo periodo si sono consolidati gli ordinativi da parte degli alberghi in Burundi già in parte eseguiti e la Caritas Diocesana di Muyinga ha confermato la richiesta di 750 divise per le scuole da consegnare entro il prossimo settembre. Tali manufatti, sebbene non molto remunerativi, rappresentano un’affermazione sul mercato locale che da tempo era il nostro obiettivo per iniziare a rendere “indipendente” l’Atelier dall’ intervento della nostra associazione nelle vendite.

Le ragazze mantengono un costante contatto con noi, inviando periodici rapporti via mail, grazie al corso di informatica al quale abbiamo iscritto una delle coordinatrici. In futuro, quando le avremo dotate di un computer più moderno, si potrà colloquiare via Skype. Grazie a tali progressi la nostra presenza in Burundi si renderà meno necessaria.

bernardette

Bernadette, la nostra coordinatrice informatica

Burundi: Cocktail per l’Atelier l’Espoir

photo1
Il 28 novembre Eccomi, con l’aiuto di Emilia di ritorno dal Burundi, ha organizzato a Roma un cocktail con esposizione e vendita di tutti i manufatti eseguiti dall’Atelier l’Espoir. Alla mostra, che ha riscosso un bel successo è intervenuto l’ambasciatore del Burundi che si è mostrato molto fiero della qualità del lavoro delle sue connazionali e del gusto dei prodotti finemente ricamati come tovaglie ed asciugamani.
photo 3
La mostra, su richiesta di molti, è rimasta aperta più di una settimana e molti dei partecipanti hanno prenotato alcuni articoli che erano solo in visione perché, dato il valore, erano stati eseguiti esclusivamente su ordinazione.
photo 2
Nei prossimi mesi l’Atelier avrà molto ma molto lavoro… ed il futuro dell’Atelier comincia a diventare un po’ sicuro ed anche le “nostre ragazze “ ci credono sempre di più…Proprio in questi giorni una di loro ha chiesto alle cassa dell’Atelier un prestito per poter cambiare casa, passando da una baracca ad un bilocale dignitosissimo. E’ la seconda volta che ci viene avanzata una richiesta di prestito per migliorare le proprie condizioni di vita (il primo prestito è stato già totalmente saldato ) ed anche questi sviluppi sono per tutti noi motivo di soddisfazione e di … speranza.
photo

5 per mille del 2012

Associazione di volontariato – onlus

 è lieta di comunicare l’arrivo del


dell’imposta sul reddito riferito all’anno
2010

La somma attribuita all’Associazione
da parte di 721 contribuenti è

Euro 29.234,08

GRAZIE!

Burkina Faso: formazione dei capi scout

burkinafaso

Notizie sul Burkina Faso
Il  Burkina  Faso,  già  Repubblica  dell’Alto  Volta,  è  uno  stato  (274.200  km², abitanti  15.224.780  nel  2009)  dell’Africa  Occidentale  privo  di  sbocchi  sul mare  e  confinante  con  Mali  a  nord,  Niger  a  est,  Benin  a  sud-­‐est,  Togo  e Ghana  a  sud  e  Costa  d’Avorio  a  sud-­‐ovest.  E’ una repubblica.
La  lingua  nazionale  è  il  francese.
Dapprima  colonia,  ottenne l’indipendenza dalla Francia nel 1960  e  divenne Repubblica  dell’Alto  Volta.  Il  nome  attuale,  Burkina  Faso,  fu  istituito  il  4 agosto 1984  dal  presidente  rivoluzionario  Thomas  Sankara,  e  significa  “la terra  degli  uomini  integri”  nella  lingua  more  e  nella  lingua  bamanankan parlate  rispettivamente  dall’etnia  mossi  e  dell’etnia  dioula.
In collaborazione con l’Associazione Scout del Burkina Faso (ASBF) vogliamo dare un nuovo impulso allo scautismo locale. Infatti lo scautismo di questo paese è recentemente rinato dopo una pausa di anni. E’ perciò necessario ricostruire una struttura di capi formati che oggi stenta a partire per molteplici ragioni tra cui il fatto che è necessario disporre di un budget economico per reclutare formatori e luoghi di formazione.

Obiettivi del progetto
Lo scopo della collaborazione è di

  • fornire lo scautismo del Burkina Faso di capi formati e in grado di essere capi brevetatti.
  • permettere una buona pratica dello scoutismo nelle unità, in conformità con gli orientamenti dell’ASBF.
  • approfondire la conoscenza dello scoutismo a livello mondiale e nazionale.
  • migliorare l’animazione delle unità scout attraverso la padronanza del metodo scout.
  • conoscere le tecniche di management di gruppo.
  • sapere comunicare lo scoutismo ed intrattenere delle buone relazioni pubbliche.

Paese e località d’intervento
Le località di intervento sono:
a) Boucle du Mouhoun /Dédougou
b) Cascate / Banfora
c) Centro / Ouagadougou
d) Centro-ovest / Koudougou
e) Centro-sud / Manga
f) Hauts-bassins / Bobo-Dioulasso
g) Sud-ovest / Diébougou

Il  programma  di  formazione  si  rivolgerà  a  50  aspiranti  capi  scout,  reperiti tra  gli studenti  dei licei delle 7  regioni  scout del Burkina Faso.

Inizio e durata del progetto
La durata della collaborazione viene fissata in 2 anni con partenza nel mese di agosto 2012 sino ad agosto 2014

Partner locale
L’Associazione Les Scouts du Burkina Faso fa parte della Fédération Burkinabé du Scoutisme ed è riconosciuta dal WOSM (Organizzazione Mondiale del Movimento Scout).

Legale e rappresentante locale
Séglaro  Abel  Some – Presidente

« Articoli meno recenti

© 2020 Eccomi

Tema di Anders NorenSu ↑